Icon open menu
cover 7.jpg

andrè heller
Giardino Botanico Fondazione André Heller

Andrè Heller, nato a Vienna nel 1947, è annoverato tra gli artisti multimediali più influenti e di successo nel mondo.

All’inizio degli anni ‘’70 divenne famoso come conduttore radiofonico e cantautore. Ha pubblicato oltre 14 volumi diversi.

Tra le sue realizzazioni c’è anche quella di “Nell’angolo morto. La segretaria di Hitler” (2001) un documentario-intervista presentato alla 52° Berlinale.

Heller divenne celebre anche come artista visionario, mettendo in scena idee fantastiche, manifestazioni artistiche, spettacoli multimediali e più tardi realizzò anche mostre con la partecipazione attiva del pubblico, riuscendo a creare un mondo contrapposto a quello quotidiano razionale e basato sulla tecnologia.

Nel 1976 Il Circo Roncalli, nel 1981 il Varieté FlicFlac, nel 1983 e nel 1985 il “Teatro del fuoco”, nel 1986 “Corpi di talento”.

Nel 1987 ci fu l’inaugurazione del parco avanguardistico dei divertimenti “Luna Luna” ad Amburgo – un territorio migrante dell’arte moderna-, nel 1992 la presentazione della monumentale scultura “Bambus Man” in Hong Kong.

Le sue realizzazioni includono opere artistiche per giardini, wunderkammern, processioni, milioni di dischi venduti in veste di cantautore di proprie canzoni, concerti e conferenze in Europa, Asia e Nordamerica, grandi sculture volanti e galleggianti, film, spettacoli pirotecnici e labirinti, il rinnovamento di circhi e di varietà, nonché opere teatrali e show che hanno raggiunto il pubblico da Broadway al Burgtheater di Vienna, in India come in Cina, in Sudamerica come in Africa, progettista di musei tra cui il Mondo di Cristallo Swarovski, Meteorit, la direzione artistica-culturale del Campionato del Mondo di calcio in Germania a Monaco nel 2006, il fantastico circo AFRIKA-AFRIKA.
Andrè Heller vive a Vienna, a Gardone Riviera sul Lago di Garda e viaggiando.
Speriamo che anche voi lasciate questo luogo magico
con il cuore lieto.